allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

Ontani


OntanElegia

di Alessandra Galasso


Questa è la prima vera monografia dedicata all’intero percorso artistico di Luigi Ontani, dal 1967 ad oggi: un artista variegato e polimorfo, non assimilabile ad alcun altro, in Italia e nel mondo, ma precursore di molte istanze dell’arte contemporanea, sempre alieno da qualsiasi appartenenza o schieramento. Il suo linguaggio figurativo ha incorporato eccentrici influssi della storia dell’arte, delle favole e del folclore, dei miti classici e orientali: riti e simboli sempre di grande vivacità cromatica, combinati con una sfrenata fantasia, fino a generare un bizzarro universo, un proprio originale «mito della creazione» in continuo fluire. Eclettico per eccellenza, «Narciso innocente e folle» come lo descrisse Parise, Ontani manipola influssi culturali di tempi e luoghi disparati e contamina tecniche eterogenee: scultura e pittura, fotografia, tableaux vivants e video, maschere, ceramiche, cartapesta, riproduzione di oggetti «inutili» del quotidiano, spesso portando il suo stesso corpo in scena.Alessandra Galasso
Critica e curatrice d’arte contemporanea indipendente, vive e lavora a Milano. Dopo il Master in studi curatoriali al Magasin di Grenoble, coordina la mostra dedicata a John Cage alla Biennale di Venezia del 1993. È stata coordinatrice delle esposizioni al Psi Contemporary Art Center di New York (1994-1996) e responsabile delle mostre al Magasin di Grenoble (1997-1998). Ha curato numerose mostre e pubblicazioni in Italia e all’estero, progetti e riviste online e collaborato con molte testate, tra cui «Il Sole 24 Ore», «Arte», «Ottagono» e «Kunst Bulletin».


Pagine: 192
Misure: 21 x 30,5 cm
Illustrazioni: 148 col., 88 b/n
Legatura: rilegato
ISBN: 978-88-422-1238-6

Evergreen
Prezzo: 16,00 €