allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

Calvi di Bergolo


di Florian Rodari


Nato a Torino nel 1904, Calvi di Bergolo ha lasciato ritratti, nature morte, vedute di vie e piazze di Torino, paesaggi e campagne del Monferrato. Alcuni critici hanno accostato soprattutto i dipinti degli anni sessanta alla metafisica di Giorgio De Chirico, ma la sua visione pittorica è in realtà fortemente influenzata dalle tecniche fotografiche. Il tempo e lo spazio sono i protagonisti dei rigorosi paesaggi urbani e delle campagne abbandonate al lento trascorrere delle stagioni e ai mutevoli giochi della luce. Florian Rodari, conservatore presso la Fondazione Jean et Suzanne Planque di Losanna, ha ricostruito il percorso critico dell'artista e, per la prima volta, il catalogo completo delle sue opere.Florian Rodari
Ginevrino di nascita, ha ricevuto una duplice formazione letteraria e storico-artistica. Trascorsi cinque anni al Cabinet des Estampes di Ginevra, egli lascia la sua città tra il 1979 e il 1983 per assumere la direzione del Musee de l'Elysee di Losanna, per il quale cura numerose esposizioni d'arte. Ricopre inoltre la carica di Conservatore presso la Fondazione William Cuendet & Atelier de Saint-Prex, le cui collezioni sono affidate al Cabinet des Estampes del Musee Jenisch a Vevey. Dal 1987 collabora come autore con le edizioni d'arte Albert Skira, dedicando un volume alla tecnica del collage e scrivendo numerosi libri per l'infanzia. Conservatore indipendente dal 1994, organizza esposizioni per i musei di Ginevra, Vevey, Parigi e New York, introducendo con i suoi saggi numerosi cataloghi e volumi di pittura. Dal 1998 è Conservatore presso la Fondazione Jean et Suzanne Planque di Losanna.


Pagine: 208
Misure: 28 x 30 cm
Illustrazioni: 96 col., 7 b/n
Legatura: rilegato
ISBN: 978-88-422-1206-5
Prezzo: € 64,00 sconto 15% € 54,40