allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

The Garden of Ninfa


di Marella Caracciolo, Marella Agnelli, Giuppi Pietromarchi


Un’oasi incantata fotografata da Marella Agnelli, una storia dinastica raccontata da Marella Caracciolo, un tesoro botanico descritto da Giuppi Pietromarchi. A un’ora di viaggio da Roma, nei pressi di Latina, c’è un luogo fantastico e incontaminato, raramente accessibile al pubblico, divenuto ormai un mito per gli appassionati della natura. Sorto su un terreno soltanto un secolo fa acquitrinoso e malarico, questo paradiso terrestre nasce dal sogno di una nobile quanto eccentrica famiglia anglo-romana, i Caetani. Seducente a partire dal nome che porta (fu Plinio a parlare per primo di un tempio romano, sulle sponde del lago, dedicato alle mitologiche divinità femminili), il giardino di Ninfa viene offerto al lettore in un’edizione di grande suggestione, che ne restituisce intatti l’incantevole bellezza, la storia romanzesca, l’eccezionale interesse botanico e paesaggistico. (Edizione inglese)Marella Caracciolo
Nata a Montréal nel 1964, si è laureata in Letteratura inglese e italiana all’Università di Oxford. Ha proseguito gli studi con un Master all’University College di Londra, specializzandosi in Letteratura americana. È coautrice, insieme a Joe Friedman, del libro sugli interni storici di «Roma Inside Rome», pubblicato nel 1993 da Phaidon Press in Inghilterra. Da anni collabora con la prestigiosa rivista «The World of Interiors». Ha pubblicato «Houses and Palaces of Majorca», con le fotografie di Francesco Venturi (1996).

Marella Agnelli
Nata a Firenze, dopo aver seguito gli studi superiori e conseguito il diploma in Svizzera, ha frequentato l’Académie des Beaux-Arts e quindi l’Académie Julian di Parigi. Ha iniziato in seguito la sua attività di fotografa a New York quale assistente di Erwin Blumenfeld. Rientrata in Italia, collabora come redattrice e fotografa per la «Condé Nast». L’anno seguente, nel 1953, sposa a Strasburgo Giovanni Agnelli. Nel 1973, su richiesta della famosa fabbrica svizzera di tessuti Abraham Zumsteg, realizza una serie di disegni per stoffe d’arredamento. Ad essa seguono le collezioni in Italia per la ditta Ratti di Como, in Francia per gli stabilimenti Steiner, negli Stati Uniti per la Martex e numerose altre per la Marshall Field’s. Continua tuttora la sua attività di disegnatrice per la ditta Ratti di Como. Nel 1977 ha ottenuto negli Stati Uniti l’Oscar del disegno con il premio «Product Design Award of the Resources Council Inc.» Ha comunque sempre continuato a fotografare, collaborando con «Condé Nast» e altre riviste. L’ultima pubblicazione è «Giardini italiani» dell'editore Weidenfeld e Nicholson. È membro, tra gli altri, dell’International Council del Museum of Modern Art di New York, del Tate International Council di Londra, del Board of Amici dei Giardini Botanici Hanbury e presidente dell’Associazione Amici Torinesi Arte Contemporanea.

Giuppi Pietromarchi
Nasce in una famiglia di vivaisti veneti di tradizione secolare e si forma alla scuola del padre Benedetto Sgaravatti. Nel 1976 partecipa a una missione del Touring Club di Milano nello Yemen del Nord e pubblica i risultati degli studi sulla flora di questo paese. Il suo primo libro «Maroc en fleurs», dedicato ai giardini e ai fiori marocchini, esce nel 1987. Dal 1984 collabora alla rivista «Gardenia».


Pagine: 152
Misure: 21 x 30,5 cm
Illustrazioni: 48 col., 30 b/n
Legatura: rilegato
Edizione: inglese
ISBN: 978-88-422-0797-9

Evergreen
Prezzo: 10,00 €