allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

«Care architetture»


Scritti su Aldo Rossi


Docenti, architetti, allievi e amici (tutti nel Dottorato di ricerca in Composizione della scuola di architettura di Venezia) ripensano e ricordano in questo libro Aldo Rossi, scrivendone tra la memoria e il saggio. Nelle parole di Carlo Ayonimo, Salvatore Bisogni, Fredi Drugman, Gianni Fabbri, Antonio Monestiroli, Gianugo Polesello, Luciano Semerani, Daniele Vitale e di diversi giovani, i pensieri su Aldo Rossi diventano meditazione sull'architettura e sulle sue possibilità. Aldo Rossi è stato non solo architetto di rilievo civile, ma una delle figure più intense e singolari della cultura europea del Novecento. Nato nel 1931 e morto nel 1997, ha scritto saggi densi e profondi e realizzato opere di forte tensione poetica. I suoi libri principali sono «L’architettura delle città» (1966) e «L’autobiografia scientifica» (1981). I progetti e le architetture, costruite in diverse parti del mondo, sono legati a un immaginario che ha alimentato anche una vasta produzione di schizzi, tavole e disegni.
A cura di: Pisana Posocco, Gemma Radicchio e Gundula Rakowitz
Pagine: 160
Misure: 12,1 x 19,4 cm
Illustrazioni: 31 col., 19 b/n
Legatura: brossura
ISBN: 978-88-422-1087-0

Evergreen
Prezzo: 8,00 €