allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

La collezione Dianzani


Materiali da Poggio Buco nel Museo di Antichità di Torino

di Cristina Ambrosini, Filippo M. Gambari


Il volume illustra la collezione Dianzani di nuova acquisizione del Museo di Antichità di Torino, che si compone di alcune centinaia di vasi, oggetti di ornamento personale, come fibule e collane, strumenti per la filatura, punte di lancia, monete di bronzo e statuette di terracotta. La collezione deriva in gran parte dai rinvenimenti occasionali effettuati alla fine dell’Ottocento da Giuseppe Dianzani, agricoltore di Sasso d’Ombrone, in provincia di Grosseto, nelle tombe etrusche che si trovano a Poggio Buco, nei terreni dei suoi poderi. Il volume presenta circa 170 schede relative ad altrettanti reperti che fanno parte della collezione, per lo più attribuibili ai corredi funerari di età orientalizzante e arcaica, con ceramiche che rappresentano le produzioni etrusche più tipiche tra l’VIII e il VI secolo a.C., vale a dire l’impasto, il bucchero, la ceramica etrusco-geometrica ed etrusco-corinzia.Cristina Ambrosini
È responsabile dei Servizi educativi del museo e del territorio presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte.

Filippo M. Gambari
Lavora presso la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte.


Pagine: 88
Misure: 16,5 x 24 cm
Illustrazioni: 55 col.
Legatura: brossura
ISBN: 978-88-422-1278-2

Evergreen
Prezzo: 1,00 €